Cefalonia

kefalonia_image3 La più grande isola ionica, e dove si può godere di una meravigliosa combinazione di lussureggianti volumi montuose e profonde acque blu, gli insediamenti antichi e agriturismi nonché monumenti archeologici vicino alle famose spiagge. Cefalonia, la gloria del Mar Ionio, si trova l’ingresso del golfo di Patrasso tra Zante e Leukada. Itaca, l’isola di Ulisse, è anche vicino a Cefalonia. Le due isole costituiscono la Prefettura di Cefalonia-Itaca, con capitale la città di Argostoli. Cefalonia è un’isola montuosa, dominata dal Mont. Ainos, uno dei dieci parchi nazionali, e la parte principale dell ‘isola che è circondato da baie infinite e delle coste di pizzo. Su Ainos montagna cresce il, unico al mondo, Abete di Cefalonia, ed è la casa dei cavalli unici pigmei, noto anche come “Cavalli di Ainos”. Tuttavia, Cefalonia non solo ha una ricca flora e fauna, ma anche rare, le caratteristiche geologiche e fenomeni. Kounopetra era uno dei misteri irrisolti del nostro secolo, mentre il lago di Akoli (Avithos) teneva il suo segreto per anni. Katavothres di Argostoli ricevono enormi quantità di acqua di mare e condurli metropolitana, sul lato est dell’isola a Sami dove si trova il parco unico speleologico che ospita anche il lago incredibilmente bello sotterraneo di Melissani. I serpenti della Vergine Maria in Arginia e Markopoulo, i fiori della chiesa di Agios Georgios a Pastra, i colori dorati del ovini e caprini a Agia Dinati sono alcune delle caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere Cefalonia. La capitale dell’isola, Argostoli, è costruito in una baia riparata, conosciuta come “La laguna di Koutavos”, e collega il lato da un ponte ad arco che è stato costruito dagli inglesi nel 1813, La gente di Cefalonia sono considerati unici, energico e geniale, sono ben noti per la loro intelligenza, e sono ottimi commercianti.